Storia

Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme un successo
(Henry Ford]

Nel 1975 erano poche centinaia di capi, ma con il passare degli anni il Gruppo Ciemme è cresciuto in maniera esponenziale diventando punto di riferimento in Italia nel settore della suinicoltura. Grazie a scelte strategiche e lungimiranti, il Gruppo Ciemme ha acquisito scrofaie e allevamenti in Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto.

Il Gruppo Ciemme è specializzato nell’allevamento di suini per la produzione del Prosciutto di Parma DOP, prodotto tipico italiano conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, la cui filiera è protetta e regolamentata da un rigido Disciplinare di Produzione.

La grande esperienza acquisita sul campo e la passione per questo lavoro (tramandata di generazione in generazione) fanno del Gruppo Ciemme un’azienda solida ed affidabile, che pone sopra ogni cosa il benessere animale.

Il 02 maggio 2019 rappresenta un momento storico per il Gruppo, ovvero l’acquisizione da parte della famiglia Chiola della maggioranza del capitale azionario della Ferrero Mangimi Spa, uno dei principali player del mercato italiano.

La complementarietà tra le due realtà rappresenta un’eccezionale opportunità per esprimere importanti sinergie necessarie per affrontare le sfide future, mantenendo il medesimo imprinting imprenditoriale tipicamente piemontese.

Questa potente collaborazione garantirà al Gruppo la costanza delle forniture di mangime, in termini qualitativi e quantitativi, rendendo possibile la costruzione di filiere ad hoc.

Staff Tecnico

Quando l'amore e la compentenza lavorano insieme, ci si aspetta un capolavoro.
(John Ruskin)

Il Gruppo Ciemme seleziona attentamente le strutture produttive da inserire all’interno della propria filiera, accertandosi che vengano ivi rispettate tutte le norme relative al benessere animale (secondo la normativa europea) e che vi siano tutte le condizioni necessarie per la nascita e la crescita di suini conformi alla produzione del Prosciutto di Parma, secondo le severe regole dettate dal Disciplinare di Produzione.

All’interno di ogni sito produttivo operano veterinari dalla comprovata esperienza e tecnici specializzati, che insieme si preoccupano di supportare in maniera costante l’attività degli allevatori. Il Gruppo Ciemme investe nel continuo aggiornamento e nella formazione degli operatori addetti alla gestione e alla supervisione degli allevamenti, potendo così contare sulla collaborazione di personale altamente qualificato.

Genetica

C'è tale pace profonda e tale immensa bellezza nella natura, proprio perché nulla cerca di trasgredire i suoi limiti.
(Tagore)

Il Gruppo Ciemme adotta il metodo della rimonta di F1 delle singole scrofaie, utilizzando il seme proveniente da due centri verri di proprietà: si tratta di nuclei genetici ottenuti con decenni di studi, gestiti in base a rigidi criteri sanitari e severi controlli da parte della casa genetica Topings Norswin.

La continua ricerca del miglioramento qualitativo della carne prodotta è da sempre la base delle scelte adottate dall’azienda, anche grazie alla storica collaborazione con TOPIGS NORSVIN, una delle più importanti aziende di genetica suina al mondo. Sia l’allevamento delle scrofette F1 sia la produzione di seme per la fecondazione artificiale vengono effettuati in centri interni al Gruppo, presidiati da regole di biosicurezza e di selezione genetica rigidissimi.

Per l'Ambiente

La natura non è un posto da visitare. E’ casa nostra.
(Gary Snyder)

Il rispetto per la natura ha portato il Gruppo Ciemme verso alcune scelte importanti.

Molte sedi di allevamento sono munite di pannelli fotovoltaici, al fine di ridurre al minimo l’impatto ambientale e di provvedere alla produzione di gran parte del fabbisogno energetico interno. Inoltre, si utilizzano impianti finalizzati alla riduzione dell’impatto ambientale conseguente allo spandimento dei liquami.

Prosciutto di Parma DOP

Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio.
(Oscar Wilde)

Il Gruppo Ciemme lavora nel pieno rispetto delle regole imposte dal Disciplinare di Produzione redatto dal Consorzio del Prosciutto di Parma, a salvaguardia della tradizione e della qualità.

Il Prosciutto di Parma è una DOP (Denominazione di Origine Protetta) ed è un prodotto completamente naturale, che utilizza esclusivamente materie prime italiane e sale marino.

Le carni suine impiegate per la produzione del Prosciutto di Parma provengono da società agricole italiane, che devono sottostare a rigide disposizioni per quanto concerne le tecniche di allevamento, la razza, l’alimentazione, il peso e soprattutto la salute degli animali.

La lavorazione, la conservazione e la stagionatura del Prosciutto di Parma sono fasi fondamentali e delicatissime per il raggiungimento di alti obiettivi qualitativi, esigendo la massima cura in ogni dettaglio, dove la mano esperta, l’odorato fino e l’occhio attento del prosciuttaio hanno un valore inestimabile.

Il sale è per il Prosciutto di Parma molto più di un conservante: ne dà consistenza, regola l’azione degli enzimi muscolari deputati al sapore e all’aroma, attiva i fenomeni di formazione del colore, favorisce la coesione fra le componenti della carne (muscolo, connettivo, cotenna e grasso), garantisce l’integrità della fetta al momento del taglio.

Il Prosciutto di Parma è privo di coloranti o conservanti e non contiene metalli pesanti.

Scheda Tecnica

TIPO DI PRODOTTO

Prosciutto di Parma DOP – con osso

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO A FINE STAGIONATURA

NaCl dal 4,2 al 6,2 %. Umidità dal 59,0 al 63,5 %. Aw < 0.92

STAGIONATURA MINIMA

12 mesi

MODALITA’ DI UTILIZZO

Affettato, previa rimozione di cotenna, sugna e osso

CONFEZIONE/IMBALLAGGIO

Con osso: tal quale con etichetta (“collarino”); carta e cartoni idonei al contatto con alimenti

SHELF LIFE
Al solo scopo di garantire il mantenimento delle caratteristiche organolettiche del prodotto

Con osso: consigliati 24 mesi oltre la fine stagionatura (marchiatura)
Valori consigliati al fine di preservare le caratteristiche organolettiche del prosciutto

DESTINAZIONE D’USO, ALLERGENI E OGM

Adatto ad ogni categoria di consumatori.
Il prodotto non contiene allergeni e non necessita di indicazioni particolari in etichetta ai sensi del reg. CE 1169/2011 né OGM ai sensi del reg. CE 1830/2003 e s.m.i.

DESTINAZIONE D’USO, ALLERGENI E OGM

Adatto ad ogni categoria di consumatori.
Il prodotto non contiene allergeni e non necessita di indicazioni particolari in etichetta ai sensi del reg. CE 1169/2011 né OGM ai sensi del reg. CE 1830/2003 e s.m.i.

INGREDIENTI

Carne di suino, sale

COADIUVANTE DI PRODUZIONE

Sugna: sugna di suino (farina di riso, aromi naturali, sale)

ISTRUZIONI IN ETICHETTA

Con osso: conservare al fresco da vendersi a peso

MODALITA’ DI TRASPORTO E IMMAGAZZINAGGIO

Con osso: osservanza norme igieniche; si consigliano trasporto e conservazione a temperatura ambiente, preferibilmente < 24° C ed umidità relativa < 85%
Valori consigliati al fine di preservare le caratteristiche organolettiche del prosciutto

CONTROLLI SPECIALI ALLA DISTRIBUZIONE

Disossato: integrità della confezione

VALORI NUTRIZIONALI MEDI
(per 100 gr di prodotto)

Valore energetico 1113 kJ / 267 kcal
Grassi 18 g di cui acidi grassi saturi 6,1 g
Carboidrati < 0,5 g di cui zuccheri 0 g
Proteine 26 g
Sale 4,4 g

REQUISITI LEGALI

Denominazione di origine protetta ai sensi della Legge n. 26/90 e del Regolamento (CE) n.1107/96
Certificato da organismo di controllo autorizzato dal Ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo



Contatti

SOCIETA’ AGRICOLA GRUPPO CIEMME S.S.

Via Fratelli Giraudo, 15
12011 Borgo San Dalmazzo (CN)

Tel. 0171 269765

Fax 0171 268014

info@gruppochiola.com

C.F e P.IVA 02196430041

NUMERO REA CN 185843 REGISTRO DELLE IMPRESE DI CUNEO